puglia
News Brindisi

Home » Puglia Notizie » News Brindisi » Xylella, il Tar Lazio sospende taglio ulivi a Torchiarolo e Oria

Xylella, il Tar Lazio sospende taglio ulivi a Torchiarolo e Oria

Oggi la pronuncia sui ricorsi contro il Piano Silletti Bis a Squinzano

E’ arrivato l’ok del Tar del Lazio in merito alla quinta richiesta di sospensione cautelare del Piano Silletti Bis: il provvedimento prevede il taglio di ulivi colpiti da Xylella fastidiosa e delle piante ospiti nel raggio di 100 metri e aveva suscitato la presentazione di ricorsi da parte di 15 agricoltori titolari di uliveti siti nella provincia di Brindisi tra i territori di Oria, Cellino San Marco e Torchiarolo.

Al decreto presidenziale emesso lo scorso 13 ottobre, con l’annesso invio delle ordinanze di eradicazione emanato dalla Regione Puglia all’indirizzo dei proprietari terrieri, era seguito lo stop del Tar Lazio, motivato dalla necessità di mantenere intatte le condizioni esistenti prima di valutare le osservazioni dei ricorrenti.

I tagli, così come già avvenuto a Trepuzzi, sono quindi temporaneamente sospesi. Il Tribunale ha accolto la richiesta di stop cautelare delle misure e fissato l’udienza per la discussione della richiesta di sospensiva per la data di mercoledì 18 novembre. In quella data sarà discusso anche il ricorso presentato da alcuni agricoltori di Oria, che lunedi’ scorso hanno ottenuto il decreto cautelare che blocca momentaneamente il taglio di 200 alberi. I ricorsi erano stati formulati dall’avvocato Giovanni Pesce, che è anche l’intestatario di un uliveto in contrada Frascata, la zona in cui tra il 13 aprile e il 7 luglio scorsi sono stati abbattuti 52 ulivi infetti. Nella giornata di oggi il Tar sarà chiamato a esaminare invece la richiesta di sospensiva presentata da 22 proprietari terrieri di Torchiarolo e 10 di Squinzano. I loro ricorsi furono i primi ad essere presentati contro il Piano Silleti Bis e anche i primi ad essere accolti dal Tar Lazio, con l’emanazione del decreto cautelare. La pronuncia di oggi sara’ fondamentale per le sorti del Piano fissato dal commissario straordinario, in quanto appare legittimo pensare che dettera’ la linea a cui si uniformeranno le successive.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia