puglia
News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Unioni civili, a Cagnano Varano il primo “sì” pugliese

Unioni civili, a Cagnano Varano il primo “sì” pugliese

matrimonio-cagnano-varano

Massimo Pinti e Mauro Latella: 47 anni il primo, 51 il secondo. Sono la prima coppia omosessuale a formalizzare la loro unione civile in un comune pugliese. E’ successo ieri a Cagnano Varano, in provincia di Foggia: è toccato al primo cittadino del comune garganico, Claudio Costanzucci Paolino, celebrare la prima unione civile in Puglia. Pinti e Latella sono originari di Genova, ma da circa 15 anni sono integrati a Cagnano, dove possiedono un ristorante nel centro storico. Il loro primato è quello di essere la prima coppia pugliese (e tra le prime in Italia) unita civilmente secondo la nuova legge, dopo un’istruttoria completata in appena 15 giorni. “Una grande vittoria per tutti-ha spiegato il sindaco, che ha officiato la cerimonia davanti a parenti, amici e testimoni-siamo felici che questo segnalesia partito da un piccolo comune dell’entroterra garganico, attento alle battaglie civili. Siamo molto orgogliosi-commenta il primo cittadino- di aver dato seguito a quello che è un diritto costituzionale sancito anche dalla legge Cirinnà e che oggi è stato finalmente riconosciuto dopo anni di battaglie”.

Massimo Pinti e Mauro Latella sposi ieri in Comune

Soddisfatto anche il commento del premier pugliese, Michele Emiliano: “La Puglia oggi è felice e gioisce per la sua prima unione civile, a Cagnano Varano, tra Massimo Pinti e Mauro Latella. Un momento che celebra i diritti e che apre un percorso di amore e felicità di cui ci sentiamo partecipi. A Massimo e Mauro giungano i miei più sinceri auguri di ogni bene”. L’annuncio è del governatore della Puglia, Michele Emiliano, che dà notizia della cerimonia tenutasi stamani a Cagnano Varano. Emiliano rende anche noto di aver “contattato sia la coppia, sia il sindaco”.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia