puglia
News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Trivellazioni in Puglia, Scalfarotto su Facebook: “Autorizzazione dovuta”

Trivellazioni in Puglia, Scalfarotto su Facebook: “Autorizzazione dovuta”

referendum antitrivellazioni

“L’esplorazione prevista al largo delle Tremiti (a una distanza siderale dalle Tremiti) equivale a una qualsiasi esplorazione oceanografica. Non c’è nessuna trivellazione prevista. L’airgun con la quale si fanno le esplorazioni ha un minimo impatto, equiparabile appunto quello di qualsiasi esplorazione di fondali. Commenterò la notizia delle trivellazioni che non esistono. Faremo anche questo”. E’ la risposta fornita dal sottosegretario alle riforme costituzionali e ai rapporti con il Parlamento Ivan Scalfarotto a chi – su Facebook – gli aveva chiesto rassicurazioni in merito alle ricerche di idrocarburi nel mare Adriatico a largo delle Isole Tremiti. Così come fatto dal ministro Guidi, sui social Scalfarotto ha di fatto il rilascio delle autorizzazioni alla Petroceltic Italia: “L’autorizzazione era un atto dovuto-ha spiegato il sottosegretario difendendo l’operato del governo guidato da Matteo Renzi- Qua il problema è che tutti vogliamo riscaldare le case e accendere i condizionatori d’aria, e se possibile vogliamo che la bolletta energetica sia bassissima. Ma naturalmente senza petrolio, senza gas, senza nucleare e senza parchi eolici che sono brutti e rumorosi. Chi governa deve innanzi tutto rispettare le leggi, e poi deve anche – con tutte le cautele del caso – prendere delle decisioni che spesso richiedono step iniziali necessari, anche se poi non avranno sviluppi futuri. Se su ogni respiro si gioca a scatenare il panico non se ne viene più fuori”.

Messaggi di distensione dal sottosegretario alle riforme costituzionali e ai rapporti con il Parlamento

Per l’esponente del Partito Democratico “l’esplorazione non merita questo panico”. La conversazione social è stata ripresa e commentata così dal consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Rosa Barone: “Quando il più importante politico locale difende con queste parole il Governo, invece di difendere il suo territorio, è chiaro che sarà una battaglia ancora più difficile”. Ai posteri, e alle tastiere, i prossimi sviluppi.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia