puglia
News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Traslazione di frate Daniele a San Giovanni Rotondo (FG)

Traslazione di frate Daniele a San Giovanni Rotondo (FG)

Sabato 10 ottobre 2015 alle ore 18:00, nel maestoso santuario di Santa Maria delle Grazie a San Giovanni Rotondo, progettato dal famoso architetto italiano Renzo Piano, si svolgerà la traslazione del corpo di frate Daniele Natale, figlio spirituale di Padre Pio, preceduta da una Celebrazione Eucaristica presieduta da fr. Francesco Colacelli, ministro provinciale dei Frati Minori Cappuccini della Provincia religiosa di Sant’Angelo e Padre Pio, delegato dell’Arcivescovo mons. Michele Castoro per la traslazione.

La bara di frate Daniele Natale sarà riposta in un loculo appositamente scavato nel pavimento, nell’area dell’ex battistero, in una zona più accessibile ai fedeli, che potranno visitarla nei giorni seguenti alla traslazione.

Il frate cappuccino, discepolo di San Pio da Pietralcina, vanta numerosissimi estimatori tra i fedeli che si recano ogni anno da tutto il mondo al santuario, in primis per Padre Pio, e che fino ad ora potevano accedere alla tomba di frate Daniele presso una cappella privata del Cimitero di San Giovanni Rotondo.

Nel 2012 è stata avviata l’inchiesta diocesana sulla vita e sulle virtù eroiche di frate Daniele da San Giovanni Rotondo, morto il 6 luglio 1994, per condurre il processo di beatificazione e canonizzazione, che si potrebbe concludere nel prossimo anno con la consegna di tutta la documentazione e le testimonianze raccolte dalla Congregazione delle Cause dei Santi.

Il santuario, che da sabato 10 ottobre ospiterà anche la tomba di frate Daniele, è unico nel suo genere con la particolare forma a conchiglia; conta diciassette archi a raggiera, realizzati con blocchi di pietra garganica, che costituiscono la struttura portante della struttura secondaria in legno e acciaio che sorregge la volta, e convergono tutti nel punto dove c’è l’altare.

L’opera monumentale di Renzo Piano ha contribuito a dare maggiore importanza a San Giovanni Rotondo dal punto di vista artistico, oltre che religioso. Ogni anno il flusso dei pellegrini raggiunge cifre di sei o sette milioni.

La nuova chiesa del pellegrinaggio commissionata nel 1994 alla Renzo Piano Bulding Workshop, conclusa nel 2004, è stata la risposta dei frati alle necessità dei fedeli, ed è una importantissima meta di “turismo religioso” in Puglia.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia