puglia
News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Tragedia a Lecce, studente universitario trovato senza vita in casa

Tragedia a Lecce, studente universitario trovato senza vita in casa

Si tratta di un 28enne di Ceglie Messapica prossimo alla laurea

Macabra scoperta a Lecce: nella tarda serata di ieri è stato trovato privo di vita nella sua abitazione il corpo di uno studente universitario di 28 anni, originario di Ceglie Messapica, comune della provincia di Brindisi, ma residente nella città di Sant’Oronzo. Il giovane viveva in un appartamento in affitto nel rione Santa Rosa, in via Giammatteo, periferia est del capoluogo salentino in direzione Marina di Frigole, e dalle informazioni raccolte dagli inquirenti era ormai prossimo alla laurea.

Accanto al suo cadavere è stata rinvenuta una pistola: il 28enne deteneva regolarmente l’arma per uso sportivo, e i primi rilievi effettuati sul posto dagli agenti delle volanti di Polizia lascerebbero propendere per un’azione volontaria: al momento è infatti ufficialmente stata avviata un’indagine con l’ipotesi di suicidio e le cause del decesso sarebbero dovute a un colpo di arma da fuoco esploso da distanza ravvicinata.

Lo studente originario di Ceglie Messapica è stato descritto da chi lo conosceva come un ragazzo estremamente tranquillo ed educato: è possibile che alcuni eventi, al momento ignoti sia ai suoi familiari che ai suoi amici, lo abbiano turbato nelle ore che hanno preceduto la sua morte ed è su questo aspetto che si concentrano le attenzioni degli inquirenti. Sono stati i genitori del giovane a lanciare l’allarme: la madre e il padre del 28enne hanno provato per diverse ore a mettersi in contatto con il proprio figlio senza esito. Hanno così deciso di raggiungere Lecce per verificare le ragioni delle mancate risposte. Arrivati in via Giammatteo, i due sono stati messi a conoscenza della tragica scoperta. Le indagini sono state affidate al pm di turno presso il Tribunale di Lecce, Roberta Licci, mentre saranno i rilievi del medico legale Alberto Tortorella a fornire ulteriori dettagli circa le cause della morte.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia