puglia
News Brindisi

Home » Puglia Notizie » News Brindisi » Puglia, è qui l’America: 180 tour operator a Borgo Egnazia

Puglia, è qui l’America: 180 tour operator a Borgo Egnazia

Gli agenti di viaggio arrivati dagli Usa per aprire nuovi ponti commerciali

E’ qui l’America. Sono 180 gli operatori turistici arrivati in Puglia dagli Usa a Borgo Egnazia, nelle raffinate e lussuose campagne incluse tra Fasano, Monopoli e Ostuni: la delegazione resterà per qualche giorno nella nostra regione, con l’obiettivo di studiare storia, tradizioni e potenzialità turistiche date dalla Puglia. Un tour per conoscere le bellezze del tacco d’Italia, una missione volta a scoprire i tesori nascosti compresi tra Salento, Daunia e Terra di Bari: la Puglia come terra dell’accoglienza e dello sviluppo territoriale, espressione e frutto delle azioni di destagionalizzazione e internazionalizzazione poste in essere in questi anni dalla Regione

“E’ una destinazione calda, attraente ed eccitante: è la terra perfetta-le reazioni dei partecipanti al tour-scopriamo tesori nascosti e una regione che rappresenta un polo importante per il turismo italiano e internazionale” la tendenza comune nel giudizio formulato dai selezionati agenti di viaggio che hanno preso parte alla insolita esplorazione, che ha incluso le Grotte di Castellana, i trulli di Alberobello, gli ulivi, il mare e le specialità enogastronomiche ed è proseguito con un viaggio a bordo di gloriose auto d’epoca fino al raggiungimento della “città bianca”, Ostuni. Un’esperienza affascinante, studiata al fine di ampliare gli orizzonti

Quest’anno la Puglia ha registrato un boom nelle presenze di turisti stranieri, in particolare extra-europei: basti pensare che nei primi otto mesi del 2015 i passeggeri sugli aeroporti di Bari e Brindisi sono stati 4.168.091 pari al +6,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L’incremento maggiore è quello riferito alla linea internazionale, che nel periodo in esame cresce del 21,2% (1.157.067 i passeggeri del 2015 a fronte dei 954.396 dello scorso anno). Nei primi otto mesi 2015 su Bari, sempre tra arrivi e partenze, il totale passeggeri è passato da 2.431.062 del 2014 a 2.635.560 di quest’anno (+8,4%); di questi 857.253, il + 21,5%, sono stati i passeggeri di linea internazionale e 1.712.886, +3,2%, quelli di linea nazionale. Anche per l’aeroporto di Brindisi gli indicatori riportano per i primi otto mesi un miglioramento rispetto al risultato dello scorso anno: 1.532.531 passeggeri – tra arrivi e partenze – contro gli 1.472.419 dello stesso periodo 2014, pari a un +4,1%.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia