torremaggiore
Foggia e la Daunia settentrionale

Home » Cosa vedere » Foggia e la Daunia settentrionale » Torremaggiore. La Chiesa Madre e gli edifici adiacenti

Torremaggiore. La Chiesa Madre e gli edifici adiacenti

La città natia di Nicola Sacco, anarchico giustiziato negli Stati Uniti con Bartolomeo Vanzetti, presenta i suoi edifici più importanti di fronte alla Chiesa Madre con cinque vicoli paralleli di epoca medievale.

Nelle vicinanze di Torremaggiore si trova Castelfiorentino, il luogo dove sorgeva la domus dove il 13 dicembre del 1250 si spense l’imperatore Federico II di Svevia. Gli scavi effettuati hanno portato a pensare che Fiorentino fosse una sede importante vi era infatti una cattedrale, una zona urbana ed appunto la domus dell’imperatore.

Tra le architetture di interesse, vi è il Castello Ducale, costruito intorno ad una preesistente torre normanna ed ampliato nel corso dei secoli; le forme rinascimentali sono riconducibili ai duchi di Sangro. Lungo il perimetro della cinta muraria vi sono sei torri di cui quattro circolari e due quadrate, una delle due torri quadrate, quella centrale è la torre normanna che ha dato origine al castello. All’interno del castello è allestito il Museo civico Giacomo Negri, dove sono esposte alcune opere dell’artista locale donate dalla famiglia; in quello che un tempo era il corpo di guardia invece vi è la mostra archeologica dei reperti provenienti da Fiorentino. Il castello è stato dichiarato monumento nazionale nel 1902.

La Chiesa Matrice di San Nicola fu costruita nel XIII secolo e distrutta dal violento terremoto che colpì Torremaggiore nel 1627, riaperta al culto pochi anni dopo è l’unica chiesa cittadina a tre navate; di notevole interesse il coro ligneo e le cappelle laterali.

Gli abitanti di Torremaggiore sono molto legati al culto della Madonna della Fontana, ad lei è dedicata la Chiesa omonima ed entrambe devono il nome ad una fontana monumentale fatta costruire dai monaci benedettini nei pressi del primo nucleo dell’attuale chiesa nel X secolo. La chiesa ha cambiato più volte il suo aspetto prendendo forme neo romaniche con i lavori di ampliamento svolti nel 1916.

Cosa vedere a Torremaggiore

Castelfiorentino
Castello ducale
Museo Civico Giacomo Negri
Chiesa matrice
Chiesa della Madonna della Fontana

Come arrivare a Torremaggiore

Auto

38 km a nord-ovest di Foggia lungo la SS16

Linee urbane

Collegamenti con Foggia (Ferrovie del Gargano, Sitasud)




Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia