puglia
News Brindisi

Home » Puglia Notizie » News Brindisi » Torre Guaceto, un centro di recupero marino nel ricordo di Luigi Cantoro

Torre Guaceto, un centro di recupero marino nel ricordo di Luigi Cantoro

tartarughe-centro-recupero

Si terrà domani, domenica 29 maggio 201,6 il taglio del nastro del nuovo Centro Recupero Tartarughe Marine “Luigi Cantoro” realizzato nell’ambito dell’intervento cofinanziato dall’UE-PO FESR Puglia 2007-20013 Asse IV Linea 4.4 Azione 4.4.3. Il Centro, situato a Punta Penna Grossa, sarà intitolato a Cantoro, storico attivista brindisino del WWF che ha dedicato la sua vita alla difesa di Torre Guaceto. L’evento prenderà vita in seno alla “Giornata delle Oasi 2016”, manifestazione nazionale a cura del WWF Italia che per l’edizione di quest’anno ha deciso di concentrare le proprie energie sulla Riserva Naturale dello Stato di Torre Guaceto.

Tutela e conservazione del carapace nell’agenda setting del Centro

Il Centro si pone come principale obiettivo la tutela e la conservazione delle tartarughe marine, attraverso il soccorso, la cura e la riabilitazione degli esemplari rinvenuti in difficoltà. Le sue attività comprendono attività di ricerca, conservazione, informazione e sensibilizzazione della popolazione sul tema della tutela della fauna marina ed in particolar modo delle tartarughe.

Nella giornata di domenica i visitatori potranno conoscere i quattro esemplari attualmente ospiti delle struttura, tre dei quali recuperati mesi addietro, l’ultima sottratta alla morsa di fitte reti da pesca lo scorso 1 maggio. Durante l’evento i visitatori potranno assistere all’emozionante momento della liberazione degli animali in mare e svolgere numerose attività a cura degli attivisti WWF, tra queste: laboratorio didattico per bambini, escursione a piedi ed in bici all’interno della Riserva e Yoga e Pilates in spiaggia. Inoltre, coloro i quali decideranno di entrare a far parte del WWF, tramite tesseramento, riceveranno gadget dell’Associazione e prodotti made in Torre Guaceto, ma non solo, godranno della possibilità di effettuare una visita guidata gratuita all’interno del Centro Visite “Al Gawsit” e del museo della Torre Aragonese. L’appuntamento è alle 9 al Centro Visite “Al Gawsit” di Serranova dove gli utenti potranno posteggiare le proprie auto. Lo spostamento in Riserva avverrà grazie al servizio navetta messo a disposizione dal Consorzio di Gestione di Torre Guaceto.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia