puglia
Dolci e desserts pugliesi

Home » Puglia Ricette » Dolci e desserts pugliesi » Taralli neri al vincotto: dolce della tradizione foggiana

Taralli neri al vincotto: dolce della tradizione foggiana

I taralli neri al vincotto sono un dolce tipico della cucina tradizionale foggiana: in passato venivano preparati in occasioni speciali come fidanzamenti e matrimoni.

La forma è più o meno circolare, del diametro di 15-20 centimetri, e dello spessore di 2-3 centimetri; sono molto friabili, profumati e speziati (chiodi di garofano e canella) ed hanno un colore marrone scuro tendente al nero conferito dall’ingrediente principale, il vincotto, con cui vengono preparati molti dolci della tradizione pugliesi come le famose cartellate, dolce tipico delle festività natalizie.

Ingredienti per i taralli neri al vincoto

  • 500 gr di farina
  • 150 gr di zucchero
  • 100 gr di vincotto
  • 75 gr di cioccolato fondente
  • 50 gr di mandorle
  • 50 gr di olio extravergine d’oliva
  • 75 gr di cacao amaro
  • 250 ml di latte
  • 1 cucchiaino di bicarbonato (per la lievitazione)
  • mezzo cucchiaino di miele
  • buccia grattugiata di mezza arancia
  • buccia grattugiata di 1 mandarino (o limone)
  • cannella in polvere (un pizzico)
  • chiodi di garofano in polvere (un pizzico)

Preparazione dei taralli neri al vincotto

Riscaldare il vincotto in un tegamino a fuoco molto basso; tostare e tritare le mandorle, ridurre a scaglie il cioccolato fondente; disporre la farina a fontana sul piano da lavoro e versare al centro il vinocotto caldo, il cioccolato a scaglie, le mandorle e tutti gli altri ingredienti nelle quantità sopra indicate, amalgamare il tutto con le mani e lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e consistente; aggiungere altro vincotto se necessario.

Stendere l’impasto sul piano da lavoro infarinato facendolo rotolare fino a formare un cordone del diametro di circa 2-4 centimetri; tagliare trasversalmente la forma ottenuta in pezzi lunghi 15 centimetri; unire le estremità di ogni pezzo in modo da formare delle ciambelle; premere per sigillare il punto di giunzione dell’anello.

Prendere un tegame da forno, ungere la base con dell’olio e disporre le ciambelle avendo cura che siano distanti l’una dall’altra.

Cuocere in forno caldo a 160-180° per circa 15 minuti. Raffreddare e servire.

I taralli neri al vincotto si conservano bene in sacchetti di plastica per alimenti e si ammorbidiscono il giorno seguente alla cottura.


Taralli neri al vincotto
Tempo di preparazione: 30 minuti
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia