rignano garganico
Il Gargano

Home » Cosa vedere » Il Gargano » Rignano Garganico, il più piccolo paese del Gargano, e la grotta Paglicci

Rignano Garganico, il più piccolo paese del Gargano, e la grotta Paglicci

rignano-garganico

Il più piccolo paese del Gargano offre uno tra i più bei belvedere: da qui la vista spazia dal Golfo di Manfredonia al Gran Sasso d’Italia. Il suo centro storico è caratterizzato da casette a strapiombo senza finestre. Ad agosto Rignano organizza la sagra della muscisca, un salume a base di carne di capra o di pecora molto saporita.

Se le prime notizie documentarie su Rignano Garganico sono riconducibili al 1029, i reperti rinvenuti portano l’asticella del tempo ben più lontano, le sue origini sono da ricercarsi infatti nella preistoria. Nella vicina Grotta Paglicci sono state rinvenute testimonianze del Paleolitico, le pareti della grotta sono ricche di pitture e di impronte di mani ed al suo interno conservava oltre 45000 reperti. Nelle vicinanze della grotta sono stati ritrovati anche dei dolmen, strutture megalitiche risalenti all’età dei metalli poco frequenti sul territorio garganico.

All’interno del bel centro storico di origine medievale, caratterizzato da viuzze strette e tortuose, si trova il Palazzo Baronale edificato sui resti di un precedente castello di cui resta a memoria una torre circolare. Il palazzo baronale si trova a nord del borgo antico, a sud invece vi è la Chiesa Madre, la più antica del paese, di origini paleocristiane caratterizzata da pietra a vista, custodisce al suo interno parti degli affreschi che la abbellivano nel X secolo.

Tutte le estati, da oltre 25 anni, la locale proloco organizza la Sagra della Muscisca, questa era un tipico cibo dei pastori, e veniva consumato soprattutto durante la transumanza, quando per giorni si spostavano dalla Puglia all’Abruzzo. Essendo costituita da carne essiccata, la muscisca risultava essere di facile trasposto e di difficile deperibilità; la carne veniva e viene tuttora disossata, tagliata in strette striscioline, insaporita con sale, peperoncino e finocchio selvatico e fatta asciugare al sole per alcune settimane.

Cosa vedere a Rignano Garganico

Grotta Paglicci
Palazzo Baronale
Chiesa Madre
Sagra della Muscisca

Come arrivare a Rignano Garganico

Auto

39 km a nord di Foggia lungo le SP26 e SP22

Linee urbane

Collegamenti con Foggia (Sitasud)




Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia