puglia
News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Puglia, postamat chiusi nel weekend: ecco cosa cambia

Puglia, postamat chiusi nel weekend: ecco cosa cambia

postamat-chiusi

I postamat pugliesi saranno attivi solo durante gli orari di apertura degli uffici postali: la società Poste Italiane ha infatti deciso di disattivare i distributori di banconote al termine dei turni di apertura degli uffici. La decisione assunta da Poste Italiane è legata ai numerosi assalti a sportelli Postamat che si sono verificati di recente. L‘ultimo episodio, per quanto riguarda il barese, il doppio assalto avvenuto nella notte tra venerdì e sabato a Palo del Colle e Toritto. Di qui, le nuove disposizioni, che riguardano tutti gli sportelli di Puglia e della provincia di Matera, le zone – spiegano dall’ufficio stampa di Poste Italiane – statisticamente più esposte al fenomeno. Al momento, non è stata specificata la durata del provvedimento.“Poste italiane comunica che da sabato pomeriggio in Puglia e nella provincia di Matera, al termine dei turni di apertura degli uffici postali, gli Atm – ovvero i distributori automatici di banconote – verranno svuotati delle banconote di cui sono forniti e disattivati, per essere riforniti e resi disponibili solo alla riapertura del turno lavorativo successivo”. La nota prosegue spiegando che “la decisione è stata presa a seguito dei reiterati e devastanti atti criminosi avvenuti nelle ultime settimane a danno dei suddetti distributori”. Niente prelievi per i correntisti di Poste nei fine settimana? “I clienti potranno usufruire del servizio di prelievo automatico solo nell’orario di apertura degli uffici postali”, specifica in conclusione la nota.

“Gentile cliente, per motivi di sicurezza il servizio è attivo durante gli orari di apertura dell’ufficio postale” la scritta che albeggia nel weekend di chi cerca di prelevare

Al momento dalla società non arrivano indicazioni in merito al ritorno al funzionamento h24 degli sportelli: in questi giorni, alla luce del provvedimento, alla chiusura degli uffici i postamat vengono svuotati del contante dal personale per essere riforniti e resi disponibili soltanto al successivo turno lavorativo. Dopo la chiusura degli uffici postali, chi tenta di prelevare denaro con le carte postamat agli sportelli automatici ha trovato questo messaggio su un cartello: “Gentile cliente, per motivi di sicurezza il servizio è attivo durante gli orari di apertura dell’ufficio postale”.

Per Slc Cgil e Federconsumatori “il fenomeno di assalti ai bancomat ha raggiunto livelli non più tollerabili, ma non possiamo accettare che la risposta sia la chiusura del servizio. Poste Italiane e lo Stato hanno il compito di garantire sicurezza ai lavoratori e la possibilità ai cittadini di prelevare denaro nelle ore serali e nei fine settimana per far fronte alle proprie spese”.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia