polignano a mare
Le terre a sud di Bari

Home » Cosa vedere » Le terre a sud di Bari » Polignano a Mare ed il promontorio roccioso a picco sul mare

Polignano a Mare ed il promontorio roccioso a picco sul mare

Una delle località balneari più note della costa barese. Polignano a Mare è la città che ha dato i natali a Domenico Modugno che, guardando il suo promontorio roccioso a picco sul mare, scrisse il celebre brano “Nel blu dipinto di blu”.

Tappa obbligatoria il centro storico, caratterizzato dal fatto di essere a picco sul mare; da mozzare il fiato il paesaggio dai numerosi affacci panoramici.
Oltrepassato l’arco Marchesale, unica porta d’accesso al borgo medievale, si ha una forte sensazione di protezione, quasi come un abbraccio. Poco distante dalla porta di ingresso del borgo antico c’è la chiesa Matrice, dedicata alla Madonna dell’assunta, rimaneggiata più volte durante i secoli e prevalentemente rinascimentale. Un altro edifico di culto degno di nota è la chiesa di S. Antonio che custodisce al proprio interno un coro ligneo veneziano del 700 ed alcune importanti opere pittoriche.

Negli edifici dell’ex mattatoio, si trova l’unico museo stabile di arte contemporanea in Puglia, il museo Pino Pascali, al suo interno è possibile osservare alcune opera di Pascali (artista polignanese) ed inoltre vengono allestite mostre temporanee.

Numerose sono le spiagge lungo la costa di Polignano a Mare. Lungo ben 12 chilometri, il litorale alterna cale con ciottoli a piccole spiagge di fine sabbia, sono presenti molti lidi ma ci sono anche tratti di spiaggia libera. La caratteristica del lungomare Polignanese è la presenza di numerose grotte scavate dall’azione erosiva del mare, la più famosa è grotta Palazzese attualmente sede di un hotel ristorante; da visitare con una gita in barca anche le atre.
Lama Monachile, detta anche Cala Porto è la spiaggia simbolo di Polignano ed è facilmente raggiungibile a piedi dal centro storico tramite il ponte Monachile. Di epoca romana, il ponte è sul tracciato di quella che un tempo era la via Traiana. Una delle spiagge più frequentate è Cala Paura, poco fuori dall’abitato, si divide in due piccole baie, una con servizi e l’altra libera. Molto bella anche Ponte dei Lapilli, una spiaggia libera accessibile dopo una breve passeggiata lungo gli scogli. Porto Cavallo e lido San Giovanni hanno invece spiagge di sabbia ideali per le famiglie e si trovano nella frazione di S. Vito. Poco fuori l’abitato di Polignano si trova Cala Portalga, caratterizzata da un piccolo arco che dà l’accesso alla spiaggia di ciottoli; da qui è possibile ammirare lo Scoglio dell’Eremita.

Spostandosi da Polignano a Mare in direzione Castellana Grotte, si incontreranno una serie di masserie fortificate, la prima di queste è Masseria Lamafico.

Cosa vedere a Polignano a Mare

Chiesa Matrice
Chiesa di S.Antonio
Museo Pino Pascali
Grotta Palazzese
Masseria Lamafico
Cala Porto
Cala Paura
Spiaggia Ponte dei Lapilli
Lido S.Giovanni
Porto Contessa
Cala Port’Alga

Come arrivare a Polignano a Mare

Auto

38 km a sud-est di Bari lungo la SS16

Treno

Collegamenti diretti con Bari

Linee urbane

Collegamenti con Bari (Ferrovie del Sud Est)




Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia