puglia
Primi piatti pugliesi

Home » Puglia Ricette » Primi piatti pugliesi » Pasta con fagiolini al pomodoro e cacioricotta, la primavera

Pasta con fagiolini al pomodoro e cacioricotta, la primavera

La primavera si avvicina e con l’arrivo di questa meravigliosa stagione i banchi di frutta e verdura pugliesi si arricchiscono di preziosi prodotti locali di stagione come i fagiolini verdi freschi, verdura ricca di vitamine e proteine: i fagiolini hanno numerose proprietà nutrizionali salutari, sono a basso contenuto calorico e sono teneri e gustosi, tanto da essere tra le verdure più amate anche dai bambini.

In Puglia si usano per preparare un sughetto, a base di pomodoro fresco che viene utilizzato per condire la pasta; il piatto “tricolore” si completa solitamente con una spolverata di ricotta marzotica o, per un sapore più deciso con la ricotta forte detta “scuanta”, o ancora con il cacioricotta, formaggio tipico stagionato dal sapore delicato e gradevole ottenuto da latte ovino, caprino o misto, utilizzato come formaggio da grattugia per il condimento di piatti tradizionali come quello che presentiamo di seguito.

Ingredienti per la pasta con i fagiolini

(per 4 persone)

  • 400 gr di fagiolini verdi freschi
  • >400 gr di pasta fresca lunga (ad es. troccoli del foggiano) o spaghetti normali
  • 300 gr di pomodorini rossi maturi (o di pomodori pelati)
  • 300 gr di salsa di pomodoro (facoltativa)
  • 1 cipolla rossa
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • cacio ricotta grattugiato q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione della pasta con i fagiolini

Pulire i fagiolini e spuntarli eliminando le estremità più sottili da una parte e dall’altra; tagliare la cipolla molto finemente; frullare i pelati grossolanamente per ottenere dei pezzettoni di pomodoro e una parte più liquida.

Versare l’olio in una padella ampia e soffriggere la cipolla a fette lentamente a fiamma bassa.
In una pentola con abbondante acqua salata lessare i fagiolini per pochi minuti, scolare e aggiungere nella padella con il soffritto di cipolla; continuare la cottura e aggiungere i pomodori pelati frullati e la salsa; se lo si ritiene necessario aggiungere della salsa di pomodoro per allungare il sughetto; salere e procede lentamente con la cottura.

Quando il sugo sarà quasi pronto lessare la pasta in abbondante acqua salata; se si utilizza la pasta fresca i tempi di cottura sono molto brevi, quindi curare il processo e scolare al dente.

Versare la pasta nel sugo con i fagiolini, mantecare bene e aggiungere una spolverata abbondante di cacioricotta grattugiato e pepe.

Buon appetito!


Pasta con fagiolini al pomodoro e cacioricotta
Tempo di preparazione: 1 ora
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia