puglia
News BAT

Home » Puglia Notizie » News BAT » Papaceccio’s back in New York: l’artista barlettano di ritorno dalla Grande Mela

Papaceccio’s back in New York: l’artista barlettano di ritorno dalla Grande Mela

papaceccio-new-york

Ha avuto termine da pochi giorni un’altra importante esperienza a New York del musicista barlettano Francesco Maria Crudele, in arte Papaceccio, tornato negli States con un nuovo spettacolo: si tratta dell’“Hamlet” di Celeste Moratti, una produzione totalmente Made in USA targata “First Maria”, in scena al Teatro Circulo nello storico distretto di East Village, luogo cult della sperimentazione teatrale della grande mela. L’artista barlettano ha composto a quattro mani con il conterraneo Francesco Santalucia le musiche originali eseguite dal vivo in scena e coordinato il lavoro d’ensemble del coro.

In scena una versione contemporanea dell’Amleto, con la regia di Celeste Moratti

I due musicisti pugliesi, attori e perfomers della pièce, hanno creato un percorso ritmico vocale di suoni e parole che si intrecciano con il pianoforte e le percussioni suonati dal vivo in scena, dove il respiro, il cluster e il reverse sono stati i tre punti cardine di sviluppo del soundtrack, che di fatto è diventato il trait d’union tra i personaggi ed il coro, ed ha portato una maturità una cifra ed una qualità stilistica molto apprezzata da critica e pubblico, come dimostrano le ottime recensioni ed il continuo sold out dello show, conferendo ai due poliedrici talenti pugliesi, oltre al prestigio, un vero e proprio originale marchio di fabbrica sul lavoro d’ensemble.

Sono fortunato, non è la prima volta che mi capita di lavorare oltreoceano al fianco di grandi nomi dello spettacolo ed ogni volta rappresenta sempre una crescita professionale ed umana; anche questa volta è stata un’esperienza grandiosa- ha dichiarato entusiasta Papaceccio- ricca di emozioni e ricordi indelebili, il grande successo di pubblico e critica dello show ma anche il lavoro creativo progettuale e futuro della neonata compagnia “First Maria” mi carica di entusiasmo, si sta già infatti pensando ad un nuovo titolo da portare in scena il prossimo autunno, e su tutto c’è lei…questa assurda inspiegabile meravigliosa città, dove ti senti al centro di tutto, una città che ti chiede tanto ma se ti fidi e dai poi ti restituisce tutto, e ti ripaga ampiamente di tutti i sacrifici che il nostro lavoro già in sua natura richiede, quindi torno nella mia amata Puglia con un rinnovato slancio.”


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia