puglia
Primi piatti pugliesi

Home » Puglia Ricette » Primi piatti pugliesi » Orecchiette con cavolfiore e mollica fritta: un primo sano e buono

Orecchiette con cavolfiore e mollica fritta: un primo sano e buono

Orecchiette-con-cavolfiore-e-mollica-sfritta

Le orecchiette con cavolfiore e mollica fritta, o “sfritta” usando il termine dialettale, sono una variante delle orecchiette pugliesi che vengono cotte principalmente con le cime di rapa, piatto simbolo della tradizione gastronomica regionale, e con il ragù di carne.

In base ad ogni ricetta pugliese cambia la dimensione delle orecchiette, sono preferibili più grandi quelle cotte con le verdure e molto più piccole quelle cotte con il ragù, tipico piatto domenicale sulle tavole pugliesi: in tutte le varianti si realizzano a mano utilizzando esclusivamente farina di grano duro, acqua e sale.

Il cavolfiore è una verdura poco apprezzata per l’odore non proprio piacevole che emana in cottura, ma è anche ricca di proprietà e benefici per cui andrebbe consumato spesso, rientrando frequentemente in una corretta alimentazione.

Ingredienti per orecchiette con cavolfiore e mollica fritta

(per 4 persone)

  • 600 gr di orecchiette di grano duro fresche (grandi)
  • 1 cavolfiore di media grandezza
  • 60 gr di mollica di pane raffermo
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 peperoncino
  • sale e pepe q.b.

Preparazione delle orecchiette con cavolfiore e mollica fritta

Lavare il cavolfiore, dividerlo in cimette abbastanza piccole e cuocerlo in abbondante acqua salata, messa a bollire precedentemente, per circa dieci minuti.

Trascorsi i dieci minuti, calare le orecchiette nella stessa pentola del cavolfiore: lasciar cuocere insieme la verdura e la pasta.

Intanto sbriciolare la mollica di pane, riscaldare l’olio in padella e aggiungere i pezzettini di pane nell’olio fumante.
Attendere la doratura e intanto rimestare.

Scolare la pasta al dente e saltare in padella con l’olio e la mollica fritta che sarà diventata ben dorata e croccante; aggiungere il peperoncino spezzettato se gradito o una spolverata di pepe, amalgamare bene e servire il piatto caldo.

Variante: prima di friggere la mollica aggiungere nell’olio caldo delle acciughe salate, pulite e tagliate a pezzettini.


Orecchiette con cavolfiore
Tempo di preparazione: 40 minuti
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia