puglia
News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Nonna Lina, 87 anni e una vita in curva a Bari

Nonna Lina, 87 anni e una vita in curva a Bari

“Non conta il risultato, amo l’atmosfera da stadio”

87 anni e una fede che non conosce limiti e va oltre l’età. E’ quella di Lina Verdone, nata il 26 gennaio 1929: non c’è programma tv culinario o telegiornale che regga. La signora Verdone, per tutti “Nonna Lina”, ogni volta che gioca il Bari raggiunge la curva Nord dello stadio San Nicola, accompagnata dal nipote Marco, da Triggiano. Al pranzo della domenica preferisce la curva del sabato pomeriggio e da ormai otto anni il suo weekend è al suon di sciarpa al collo, abbonamento in tasca e tanta voglia di tifare biancorosso.

“Il giorno della partita inizio a cucinare dal mattino, così posso attendere con calma che Marco mi passi a prendere per andare a vedere il Bari. Quando ero giovane andavo allo stadio della Vittoria con mio fratello e quando mi sposai, iniziai ad andarci con mio marito Giovanni” ha raccontato sulla pagina Facebook ufficiale della Lega B la signora Lina “Il giorno di Bari-Inter (18/12/99) portai per la prima volta mio nipote Marco allo stadio, che se ne innamorò perdutamente”. Una interruzione durata qualche anno, in coincidenza con la morte di suo marito ma appena il suo nipotino ha preso la patente, Marco e sua nonna sono tornati a essere ospiti fissi della Nord. Il risultato non conta, i colori nemmeno: la storia di Nonna Lina, è quella di chi guarda con gli occhi dell’amore lo spettacolo in campo e sugli spalti, nonostante tutto.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia