puglia
News Brindisi

Home » Puglia Notizie » News Brindisi » Il miracolo di Natale a Brindisi: la piccola Vanessa e la lettera da Albinea

Il miracolo di Natale a Brindisi: la piccola Vanessa e la lettera da Albinea

Anche la città di Brindisi ha avuto il suo piccolo miracolo di Natale. Protagonista, una bambina di otto anni residente ad Albinea, comune di 9mila anime in provincia di Reggio Emilia: una lettera scritta dalla piccola Vanessa, rivolta a Babbo Natale e legata a due palloncini rossi, si è lasciata “trascinare” dai venti e ha percorso più di 800 chilometri in volo per atterrare, il giorno di Natale, nel Petrolchimico della città messapica. La lettera è stata trovata il 25 dicembre da un operaio. In quel momento state avviate le ricerche per risalire all’identità della “committente”: la bimba è stata individuata, ed effettivamente vive in provincia di Reggio Emilia con i suoi genitori e aveva partecipato a un evento dedicato ai più piccoli in cui venivano raccolte proprio le letterine contenenti i “piccoli” (per età e portata) desideri da esaudire sotto l’albero.

Appesa a due palloncini, la lettera riportava la lista dei giochi richiesti dalla bimba di 8 anni

Vanessa, aiutata dai genitori, aveva confessato nella sua letterina scritta a penna a Babbo Natale di “essere stata abbastanza buona” e aveva poi aggiunto di desiderare tanti giochi “forse troppi”, con in calce anche l’elenco dei doni richiesti. Il “Cral”, il circolo ricreativo aziendale, che riunisce sotto la propria sigla i lavoratori del petrolchimico di Brindisi ha avviato una colletta per acquistare alla piccola Vanessa tutti i doni elencati che non ha però ricevuto.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia