puglia
News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Mezzogiorno di fuoco a Lecce, sparatoria senza feriti in via Pistoia

Mezzogiorno di fuoco a Lecce, sparatoria senza feriti in via Pistoia

Nessun ferito, ma tanta paura a 24 ore dall’agguato a un 31enne in piazzale Cuneo

Si torna a sparare in pieno giorno a Lecce: è successo ieri poco dopo le 12 in zona 167, in via Pistoia, a pochi metri da un supermercato della zona. Il conflitto a fuoco ha riguardato alcune persone che viaggiavano a bordo di una Mercedes classe “A” e due uomini a bordo di uno scooter. I colpi di pistola vaganti non hanno causato feriti, al contrario di quanto avvenuto 24 ore prima, quando nello stesso quartiere, in piazzale Cuneo, il 31enne Attilio Salvini era stato raggiunto da tre colpi di pistola, di cui uno l’aveva ferito alla gamba. L’uomo è già noto alle forze dell’ordine, in quanto nel 2011 fu arrestato nell’ambito dell’operazione “Black and white” che sgominò un traffico di droga tra l’Italia e l’Albania e poi fu condannato a 4 anni e 6 mesi di reclusione. L’uomo era stato trasportato all’ospedale Fazzi di Lecce, ma le sue condizioni erano risultate subito non gravi.

In via Pistoia è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine per riportare la calma: sul luogo della sparatoria sono prontamente arrivati gli agenti di polizia delle volanti, gli uomini della scientifica e i colleghi della squadra mobile della Questura di Lecce. Poco dopo si sono aggiunti alle forze dell’ordine in campo anche i carabinieri della Compagnia di Lecce. Si cerca di ricostruire l’episodio e di capire le ragioni che lo hanno scatenato.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia