puglia
News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » L’Italia vince, la Puglia sorride: nel segno di Conte e Pellè

L’Italia vince, la Puglia sorride: nel segno di Conte e Pellè

Esordio vincente, nonostante i tanti dubbi, le incertezze e l’assenza di stelle: l’Italia convince e supera per 2-0 il Belgio nella prima partita del girone E di Euro 2016. A Lione gli Azzurri hanno dimostrato di saper soffrire e di avere un’anima già ben definita contro una delle favorite per la vittoria finale: a mettere la firma sul 2-0 ci sono idee, cuore e piedi pugliesi, come quelli di Antonio Conte e Graziano Pellè. Entrambi originari del Salento (leccese Conte, di Monteroni Pellè), entrambi legati all’Inghilterra (il Ct allenerà il Chelsea da luglio, il centravanti gioca nel Southampton), entrambi decisivi.

Il Ct guida una squadra affamata, il centravanti chiude la sfida contro il Belgio

Decisive sono state le intuizioni dell’ex allenatore di Siena, Bari e Juventus, abile nel dipingere una squadra a sua immagine e somiglianza, nonostante le assenze (vedi Marchisio e Verratti) e il ricambio generazionale in atto. Importante è stato il ruolo di Pellè, arrivato al sesto centro in 14 presenze in Nazionale e maturato sulla soglia dei 31 anni: dopo il vantaggio firmato da Giaccherini al 32′ su assist al bacio di Leonardo Bonucci, è toccato a Graziano scrivere la parola “fine” sulla partita con un bolide di destro a porta sguarnita sul cross da destra di Antonio Candreva. Si scrive Italia, si legge nel segno della Puglia. Avanti così, Azzurri!


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia