laghi alimini
Il Salento adriatico

Home » Cosa vedere » Il Salento adriatico » Laghi Alimini. Un’area protetta di circa 1000 ettari

Laghi Alimini. Un’area protetta di circa 1000 ettari

L’oasi protetta dei laghi Alimini si trova su di un’area di circa 1000 ettari distante pochi chilometri a nord di Otranto, i due specchi d’acqua, Alimini Grande ed Alimini Piccolo rappresentano il cuore dell’area di protezione.

Alimini grande ha una profondità massima di circa 4 m ed ha acqua salmastra, dato che è alimentato dal mare maggiormente. Il suo perimetro è circondato da una folta pineta e da macchia mediterranea. Il lato rivolto a nord è costituito dalla palude Traguano, qui vi sono numerose piccole sorgenti che alimentano il lago insieme al mare. Il lago grande essendo direttamente collegato al mare risente delle maree, la sua profondità e quindi variabile durante la giornata.

Alimini Piccolo è chiamato anche Fontanelle, è alimentato da numerose sorgenti di acqua dolce e la sua profondità non supera il metro e mezzo.

Nell’area si trova una vegetazione rigogliosa e ricca di biodiversità, qui fiorisce l’orchidea di palude una pianta ormai molto rara, cresce anche la castagna d’acqua specie considerata in estinzione in Italia. Soprattutto nell’area della palude cresce anche la periploca greca, una liana rarissima.

Non è raro poter osservare tra gli uccelli che frequentano l’area cicogne bianche, fenicotteri e gru; sono presenti anche rapaci come il nibbio, le poiane, le aquile imperiali il gufo ed il barbagianni.

La spiaggia degli Alimini, a ridosso dei laghi è una lunga spiaggia di sabbia, vi sono tratti di spiaggia libera e tratti con lidi. È un posto molto comodo dove portare anche i bambini visto che il fondale è digradante. La spiaggia è protetta da un bel sistema dunale ricco di macchia mediterranea, oltre questa, nei pressi dei parcheggi c’è una bella e rigogliosa pineta; ideale per proteggersi dal sole nei mesi estivi.

Tra la spiaggia degli Alimini ed Otranto si trova Baia dei Turchi, qui secondo la tradizione sbarcarono i soldati turchi che nel 1480 misero a ferro e fuoco la città di Otranto. Baia dei Turchi è caratterizzata da una spiaggia di sabbia fine e bianca, protetta da dune costiere ricche di gigli marini, ginestre delle spiagge e ginepri.

Cosa vedere a Laghi Alimini

Lago Alimini Grande
Lago Alimini Piccolo
Palude Traugnano
Spiaggia degli Alimini
Baia dei Turchi

Come arrivare a Laghi Alimini

Auto

da 32 a 40 km a sud-est di Lecce lungo le SP1 e SP297

Treno

collegamenti diretti con Lecce (Ferrovie del Sud Est)




Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia