puglia
News BAT

Home » Puglia Notizie » News BAT » Immersione fatale a Trani, muore sub 39enne

Immersione fatale a Trani, muore sub 39enne

Mare fatale a Trani. Un uomo di 39 anni, Pasquale Roselli, ha perso la vita questa mattina nelle acque antistanti l’area di Boccadoro, al confine con Barletta: Roselli, sub particolarmente esperto, era impegnato in una battuta di pesca subacquea con altre due persone quando i suoi compagni hanno notato che la permanenza dell’uomo sul fondo del mare si protraeva oltre il tempo previsto. Quando gli amici lo hanno tirato su dalle acque, Il 39enne era già deceduto.

I fatti intorno alle 7 di questa mattina

La sua morte è stata constatata dagli uomini del 118 e della guardia costiera di Trani e Barletta, accorsi sul posto per riportare il gommone nelle acque del porto turistico cittadino. Ancora non è chiaro se la causa della morte sia legata a un malore o a qualche inconveniente occorso durante l’immersione. Il pm di turno Luigi Scimè ha già ascoltato le due persone che erano in compagnia di Rosselli: nelle prossime ore saranno disposte l’autopsia e l’analisi della bombola di ossigeno con cui l’uomo si era immerso.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia