puglia
Puglia Notizie

Home » Puglia Notizie » Gallipoli, il mare diventa arancione: “Colpa di un’alga”

Gallipoli, il mare diventa arancione: “Colpa di un’alga”

mare-rosso-salento-alga

Quelle chiazze rossastre nel mare avevano messo in stato di agitazione l’intera cittadinanza di Gallipoli. In tanti nella giornata di domenica, sulle scogliere del litorale nord fino a santa Maria al Bagno, si sono fermati a osservare l’insolito fenomeno che ha anche generato qualche preoccupazione, ma che si è rivelato essere del tutto naturale. Numerose sono state le segnalazioni alla Capitaneria di porto e ai vigili urbani, che hanno effettuato sopralluoghi sulla scogliera e in mare tramite le motovedette. A chiarire l’arcano è intervenuto a stretto giro di posta il Comune di Gallipoli, con una nota ufficiale a firma del commissario straordinario Guido Aprea: “Si tratta di Noctiluca Scintillans, il nome scientifico del dinoflagellato che, in questo week-end, ha caratterizzato con la sua presenza arancione il tratto di costa situato sul versante nord, in località San Salvatore”.

L’intervento del commissario straordinario

Esclusa la tossicità della specie presente sul litorale gallipolino, con Aprea che ha citato il responso dei tecnici di Arpa Puglia, prontamente interpellati. “Gli esami hanno escluso in maniera piena ed esaustiva qualsiasi rischio per la salute pubblica-ha sottolineato il commissario prefettizio-e di questo mi preme rassicurare la cittadinanza, giustamente allertata da quanto successo in questi giorni, rammentando tuttavia che quello della tutela della pubblica incolumità ha rappresentato e rappresenta sempre e comunque una priorità per questa gestione commissariale”.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia