puglia
Secondi piatti pugliesi

Home » Puglia Ricette » Secondi piatti pugliesi » Funghi cardoncelli trifolati, sapore d’autunno pugliese

Funghi cardoncelli trifolati, sapore d’autunno pugliese

Funghi cardoncelli trifolati

La ricetta dei funghi cardoncelli trifolati è solo uno dei tanti modi in cui si utilizza in cucina il fungo più amato dai pugliesi, ma è anche forse il modo migliore per assaporarlo.

Il Fungo Cardoncello è protagonista di sagre e degustazioni che si organizzano nella stagione autunnale in Puglia, la più famosa è la Sagra del Fungo Cardoncello a Minervino Murge, in cui è possibile assaggiare questa varietà di funghi, nutriente e saporita, in tutte le salse.

Ingredienti utili per i Funghi Cardoncelli trifolati

(per 4 persone)

  • 1 kg di funghi cardoncelli
  • 3 spicchi di aglio
  • peperoncino
  • prezzemolo tritato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione dei Funghi Cardoncelli trifolati

Pulire i funghi sciacquandoli sotto acqua corrente ripetutamente, ma delicatamente, evitando di romperli.
Soffriggere in una padella l’olio e l’aglio a spicchi, tagliato in più parti.
Aggiungere i funghi al soffritto e lasciarli cuocere a fuoco lento per circa un’ora.
Aggiungere sale e peperoncino a metà cottura.
Il prezzemolo tritato lo si aggiunge a cottura completata.

Si consiglia di lasciarli raffreddare e di servirli tiepidi, con pane croccante casereccio per un piacevole contrasto con la morbidezza dei funghi.


Funghi cardoncelli trifolati
Tempo di preparazione: 1 ora e 15 minuti
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia