puglia
News BAT

Home » Puglia Notizie » News BAT » Frida Kahlo, un omaggio nei giardini del Castello di Barletta

Frida Kahlo, un omaggio nei giardini del Castello di Barletta

omaggio-a-frida-kahlo-barletta

Sette pannelli ritraenti volti intensi, espressivi e al tempo stesso tormentato. Sette pannelli disseminati per i giardini del Castello Svevo di Barletta, ad attestare il passaggio della terza tappa del R-Evolution Summer Festival organizzato dal Fondo Internazionale Orvieto Fotografia nel weekend tra il 13 e il 17 luglio. L’idea è di Mario Vitolo. Selvaggia e passionale come il suo paese di origine, il Messico, violenta e dolcissima come l’attaccamento alla vita che la caratterizzò, visionaria e realista come i suoi quadri, Frida Kahlo (1907-1954) è sicuramente una delle più importanti pittrici contemporanee. Allieva, moglie e musa di Diego Rivera, ebbe contatti fecondi, e a volte burrascosi, con molti protagonisti dell’arte europea tra le due guerre.

L’installazione di Mario Vitolo inserita nel R-Evolution Summer Festival

I tormenti fisici e sentimentali che hanno fatto di lei la donna fragile e forte allo stesso tempo, le “due Frida”, quella documentata e quella celata dietro i suoi rinomati autoritratti, saranno la chiave di lettura proposta in questo omaggio che si vuole fare a colei che fu musa, moglie e allieva di Diego Rivera, il pittore muralista che in scena sarà interpretato da Franco Javarone, il quale cercherà di descrivere in modo spesso analitico la personalità di Frida, la donna che l’artista messicano sposò due volte, nonostante entrambi non mancarono di riservarsi tradimenti reciproci.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia