puglia
News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Emiliano: “Stop trivelle, la Puglia continui a essere un modello”

Emiliano: “Stop trivelle, la Puglia continui a essere un modello”

Buon cibo, aria buona e tutela del mare. Tre caratteristiche fondamentali per il modello Puglia, stando alle dichiarazioni rese dal governatore Michele Emiliano ieri, in occasione della manifestazione di Coldiretti Nazionale “Tour 2016 le rAEgioni del cuore”. Primus inter pares, il riferimento al referendum sulle trivellazioni, in programma il 17 aprile. “Sono uno di quelli che quando uno di voi, quando ero appena eletto-ha spiegato alla platea-mi ha detto guarda che noi dobbiamo tutelare il nostro mare della eventualità che vadano a trivellare dappertutto, è evidente che io ci ho creduto. Ci ho creduto, ed abbiamo ottenuto un risultato straordinario-noi regioni-perché abbiamo costretto il governo a reingoiarsi 5 quesiti e quindi a migliorare molto la situazione. Il referendum del 17 aprile e la proposta di decarbonizzazione di Taranto si tengono insieme in un modello nel quale la Puglia sopravvive anche economicamente a patto di realizzare le visioni che oggi questo grande popolo dell’agricoltura pugliese ha tracciato con chiarezza”.

Il governatore pugliese è intervenuto durante la manifestazione Coldiretti “Tour 2016 le Ragioni del Cuore”

Tra una battuta sulla farraginosa questione riguardante le etichette dell’olio ‘della discordia’ tra Puglia e Tunisia e un saluto al ministro Martina, il premier pugliese ha indicato la via. “Adesso il 17 aprile dobbiamo finire bene il lavoro per completarlo adeguatamente. E lo abbiamo fatto tutti insieme, con quello spirito positivo, con il quale, di fronte anche all’incertezza di un compagno di strada, non è che stiamo a fare polemiche, ma ci diamo da fare e se c’è uno strumento per rimediare, lo utilizziamo. Io qui oggi mi sono sentito a casa, in mezzo alla gente mia, perché la Puglia in definitiva è una grande espressione del popolo agricolo di questo paese e mi sono accorto che siete capaci di cose straordinarie, cioè di innovazione tecnologica, di innovazione nella comunicazione, siete capaci di tenere insieme anche, immagino, le vostre piccole discordie interne perché non penso che siate esenti da questo fenomeno, non sareste italiani, e riuscite a farlo con grande senso di gruppo”.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia