cosa-vedere

Puglia cosa vedere

Home » Cosa vedere

Puglia cosa vedere: spiagge, parchi, oasi, castelli, gravine, trulli, ulivi secolari

La Puglia, indicata come meta turistica preferita dal turismo mondiale, è sicuramente tutto ciò, ma il tacco d'Italia ha un valore aggiunto distintivo quanto intangibile: il calore di un popolo ospitale, storicamente abituato ad accogliere i viaggiatori giunti dal mare. Quello in Puglia è un viaggio esperienziale, da vivere con i cinque sensi per catturarne suoni, paesaggi, forme, odori e sapori in modo da comprendere le passioni e le tradizioni legate a cultura, arte e storia del territorio.

Filtra per zona

Bari e le Terre a Sud

Città allo stesso tempo colta e popolare, il cuore di Bari pulsa nel centro storico, abitato da una popolazione calda ed accogliente. Il suo lungo litorale presenta baie dall'acqua limpidissima, mentre in campagna resistono antiche tradizioni rurali.

bari-centro-storico
Scopri cosa vedere
castellana-grotte
Scopri cosa vedere

Barletta, Trani e l'Alta Murgia

Castel del Monte e le cattedrali dominano il nord barese con il colore della loro pietra. Gravine, cave ed uliveti con cinte infinite di muretti a secco riscaldano il paesaggio. Olio, pane, mozzarelle e vino sono protagonisti assoluti della gastronomia locale.

trani
Scopri cosa vedere
alta-murgia
Scopri cosa vedere

Foggia e la Daunia

Architetture maestose e influenze arabe narrano di un antico e nobile passato. Il paesaggio agricolo del Tavoliere e i Monti Dauni offrono spettacolari scorci panoramici. La Capitanata (definizione bizantina) è ricca di siti archeologici oltre che di una sorprendente moltitudine di paesaggi naturali.

Il Gargano e le Tremiti

Il mistero e la spiritualità di queste terre fanno da contorno al florido turismo balneare del Gargano. Spiagge e mare immersi in una natura selvaggia come quella della Foresta Umbra, il "balcone delle Puglie". La flora e la fauna delle Isole Tremiti è ricca quanto l'arcipelago è ricco di grotte marine e pinete incantevoli.

vieste
Scopri cosa vedere
tremiti
Scopri cosa vedere

Brindisi e la Valle d'Itria

Mare, trulli, ulivi, muretti a secco. Non a caso Brindisi e la Murgia eranno appellate come "Le Puglie"; qui si riassumono le suggestioni di una regione intera. Brindisi ha in dote una enorme eredità di castelli e palazzi voluti da Federico II, che nutriva una speciale predilezione per questa città. La Valle D'Itria con i suoi fiori ed i suoi trulli ci fanno balzare in un mondo fatato, con i coni di pietra che spuntano tra boschi di quercia ed uliveti.

trulli
Scopri cosa vedere

Taranto, le gravine e la costa

Un viaggio nella storia ellenica, con una delle più ricche colonie della Magna Grecia. Queste terre raccontano di civiltà rupestri con chiese ipogee e affreschi bizantini. la caparbia natura avvolge un entroterra spaccato da gravine. Il litorale è tutto da scoprire con spiagge su cui regnano possenti torrette di guardia medievali.

gravine
Scopri cosa vedere
grottaglie
Scopri cosa vedere

Lecce e le Serre

Lecce è la capitale del barocco salentino, scolpita con la pietra dai colori cangianti con la luce. Tradizioni contadine, borghi antichi, sapori e mare: sono gli elementi che i leccesi amano e difendono della loro terra. Le serre caratterizzano i paesaggi dell'entroterra leccese. Sul versante orientale la Grecìa salentina presenta una vasta ricchezza culturale e linguistica.

lecce
Scopri cosa vedere
notte-taranta
Scopri cosa vedere

Le coste del Salento

Oltre 170 Km di spiagge balneabili tra versante adriatico e versante ionico. Il litorale adriatico, più mosso e scosceso, ha la sua perla in Otranto. Gallipoli domina il litorale ionico, indicato come le "Maldive d'Italia" per le sue acque verde-azzurro.

salento
Scopri cosa vedere
porto-selvaggio
Scopri cosa vedere

Vacanze in Puglia › Sette ottimi motivi per visitare la Puglia



Il mare e le spiagge

Litorali alti e scogliere che nascondono paradisiache calette, come la Baia delle Zagare, nel Gargano, e distese caraibiche di sabbia, come la spiaggia di Torre Pali, nel Salento. Borghi antichi a picco sul mare limpido, come Polignano a Mare, nel Barese.
mare

Il barocco leccese

I monumenti di Lecce sono caratterizzati dal barocco: dalla facciata esterna della chiesa di S.Croce, agli interni spettacolari della chiesa dei Ss. Niccolò e Cataldo. La pietra leccese cambia colore a seconda della luce, risplendendo in tutta la regione, come ad esempio sul palazzo della Pretura di Nardò, dove il bianco della tenera pietra esalta il rosso del toro scolpito, simbolo della città.
barocco-leccese

I borghi costieri

Il mare ha nutrito e condizionato la storia e l'architettura dei borghi costieri pugliesi: dal mare arrivavano pellegrini e mercanti (la costruzione della Cattedrale di Trani è legata alle vicende di San Nicola il Pellegrino), ma anche pirati ed invasori (il Castello di Gallipoli fu edificato a guardia della città e del porto). Di sicuro una via che ha permesso l'apertura ad altri popoli e dunque un arricchimento culturale (la Cattedrale di Otranto raffigura Re Artù).
borghi-costieri

I Patrimoni dell'Umanità

L'Unesco ha inserito tra i Patrimoni dell'Umanità tre unici monumenti pugliesi: la fortezza di Castel del Monte, ad Andria, eretta da Federico II secondo le leggi del cosmo, i trulli di Alberobello, costruiti con preistoriche tecniche edilizie, il santuario di S. Michele arcangelo, a Monte Sant'Angelo, modello per tantissimi santuari poi costruiti in tutta Europa.
patrimoni-umanità

I paesaggi naturali

La Puglia offre una gran ricchezza di paesaggi naturali: dalla distesa di ulivi immersi in una fertile terra rossastra (Salento), alle aspre gravine che sprofondano nell'entroterra (Gravina di Puglia), fino ai magici mondi nascosti nel sottosuolo ricco di grotte naturali (Castellana Grotte).
paesaggi-naturali

L'enogastronomia

Le masserie e i frantoi apogei sono la chiave delle antichissime tradizioni gastronomiche pugliesi. Una cucina mediterranea fondata sulla qualità delle materie prime locali, capaci di valorizzare i sapori. Da assaggiare assolutamente la focaccia barese e la zuppa di pesce gallipolina.
enogastronomia

Le usanze e le tradizioni

La Puglia è una terra fortemente legata alla sua storia e alla sua identità e celebra le sue tradizioni con festività religiose (es: Festa di S.Nicola, a Bari) e profane (es: Notte della Taranta, a Melpignano) che si traducono in esplosioni di colori e suoni (es: Carnevale di Putignano).
tradizioni
Crea Email Personalizzata