puglia
News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Una coppia gay di Lecce: “Vogliamo essere la prima unione civile in città”

Una coppia gay di Lecce: “Vogliamo essere la prima unione civile in città”

Hanno una casa, un mutuo, due cani e un‛attività professionale che svolgono in condivisione; Nico e Mario, coppia omosessuale di Lecce, dopo 23 anni insieme hanno accolto con serenità ed entusiasmo l’arrivo in Parlamento della legge sulle Unioni civili. Coppia affiatata e collaudata, è stata protagonista di un servizio andato in onda durante la trasmissione “L’aria che tira” su La7. “Il nostro desiderio è quello di essere la prima coppia che si unisce civilmente a Lecce. Vogliamo essere i primi” spiegano ai microfoni di Paola Moscardino. Nico, 45 anni, scrive per una casa editrice: Mario, 61 anni, di professione, fa lo storico. “Viviamo insieme, abbiamo una casa, una vita sociale, amici, lavoriamo e paghiamo le tasse: perchè non possiamo avere quel pezzo di carta? Voglio sentirmi un cittadino di serie A. Voglio quel contratto perchè se dovesse succederci qualcosa, l’altro deve essere tutelato”.

Nico e Mario protagonisti di un servizio ne “L’aria che tira”, in onda su La7

La discussione tocca anche temi che in tempi recenti hanno scosso menti e coscienze a livello nazionale. “Perchè se posso donare un organo non posso donare l’utero?-spiegano Nico e Mario-Noi non faremmo ricorso, ma non perchè non siamo d’accordo ma perchè ci sono orfanotrofi con bambini che soffrono, per i quali si dovrebbe fare di tutto pur di aiutarli”. Un mero desiderio di non essere visti come una coppia promiscua: a Nico e Mario l’augurio di farcela quanto prima.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia