celenza valforte
Foggia e la Daunia settentrionale

Home » Cosa vedere » Foggia e la Daunia settentrionale » Celenza Valfortore. Il lago di Occhito e l’area boschiva che lo circonda

Celenza Valfortore. Il lago di Occhito e l’area boschiva che lo circonda

lago-occhito

Celenza Valfortore è uno dei centri più antichi di tutta la Daunia. Area di grande pregio ambientale sono il lago di Occhito e l’area boschiva che lo circonda.

La città di Celenza Valfortore fa parte della Comunità Montana Monti Dauni Settentrionali e si trova ad un’altezza sul livello del mare di quasi 500 metri. Il centro storico ha mantenuto negli anni il suo impianto medievale, e sulla sommità della collina sulla quale sorge il paese vi è il Castello dei Gambacorta, costruito tra il XV e XVI secolo. Addossato al castello, troneggia tuttora il torrione merlato, unico superstite delle originali cinque torri rappresentate anche sullo stemma cittadino.  Nei pressi del castello si trovano anche due delle originali quattro porte che davano accesso alla cittadella di epoca feudale.

Nel cuore del centro storico sorge la Chiesa Madre di Santa Croce, edificata nella seconda metà del ‘500 dalla famiglia Gambacorta, i feudatari della città. Poco fuori dalla città sorgono due chiese settecentesche, la Chiesa di San Francesco, voluta dagli abitanti di Celenza Valfortore in ricordo dell’antico convento che, secondo tradizione il poverello di Assisi aveva fondato fermandosi qui durante un pellegrinaggio a Monte S. Angelo, e la Chiesa di Santa Maria delle Grazie costruita su di una collina nel 1740.

Sul territorio di Celenza Valfortore vi è uno dei maggiori bacini artificiali italiani, la diga di Occhito; questa, sbarrando il fiume fortore crea l’omonimo lago. Il lago rappresenta parte del confine tra la Puglia ed il Molise. Lo specchio d’acqua e la zona boschiva che lo circonda rappresentano un importante habitat per numerose specie animali. Tra gli uccelli che qui trovano riparo ci sono le folaghe, i germani reali e le gallinelle d’acqua. È ormai accertata la presenza nell’area del lago della lontra, tornata a popolare questi territori dopo vari decenni.

Cosa vedere a Celenza Valfortore

Castello dei Gambacorta
Chiesa Madre di Santa Croce
Chiesa di San Francesco
Chiesa di Santa Maria delle Grazie
Lago di Occhito

Come arrivare a Celenza Valfortore

Auto

67 km a ovest di Foggia lungo la SS17

Linee urbane

Collegamenti con Foggia (Sitasud)




Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia