puglia
Antipasti pugliesi

Home » Puglia Ricette » Antipasti pugliesi » Cardi fritti, antipasto pugliese gustoso e salutare

Cardi fritti, antipasto pugliese gustoso e salutare

cardi-fritti

Il cardo è un ortaggio invernale di forma simile al sedano, ma appartenente alla famiglia dei carciofi.
Anche il sapore, amarognolo, è simile a quello del carciofo, ma si presenta alla vista con sfumature che ricordano il sedano.
Ha pochissime calorie e virtù antiossidanti e terapeutiche per fegato e intestino.

I cardi si cucinano gratinati, al forno o fritti.

Al Sud Italia la specialità sono i cardi fritti, che si preparano con pochi e semplici ingredienti e sono ottimi come contorno o antipasto.
Il risultato è decisamente sfizioso e gustoso.

Ingredienti per i cardi fritti

  • 1/2 chilo di cardi
  • 200 g di farina 00
  • 150 ml di acqua frizzante, o birra doppio malto
  • sale
  • olio per friggere

Come preparare i cardi fritti

Una volta puliti per bene i cardi è necessario tenerli a bagno, in acqua tiepida, almeno un paio d’ore, per addolcirne il gusto amarognolo.
Intanto si può cominciare a mescolare la farina con l’acqua frizzante oppure con la birra, per preparare la pastella.

Aggiungere il sale alla pastella, scolare i cardi, asciugarli e immergerli al suo interno.
Dopodiché tuffarli in abbondante olio bollente, fino ad ottenerne la doratura.

A questo punto si estraggono uno alla volta dall’olio bollente e si posano su carta assorbente per farli scolare per bene.

Con questi pochi e semplici passaggi si ottiene la preparazione dei deliziosi cardi fritti, tipico antipasto o contorno pugliese, piatto di apertura di importanti banchetti, soprattutto durante le festività natalizie.


Cardi fritti
Tempo di preparazione: 30 minuti
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia