puglia
News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Bari, multe fino a 1000 euro per gli sporcaccioni

Bari, multe fino a 1000 euro per gli sporcaccioni

sporcaccioni-bari

“Il signore ripreso in questo video si è beccato una sanzione di 700 euro per l’abbandono di rifiuti ingombranti sul suolo pubblico grazie al posizionamento delle prime sei telecamere. La sua è una delle prime 10 sanzioni elevate e siamo solo all’inizio”. Le parole, diffuse all’assessore con delega all’ambiente del comune di Bari, Pietro Petruzzelli, arrivano su Facebook, ma le immagini sono testimonianza di una severa quotidianità. Nei fotogrammi si vedono operai di imprese edili che abbandonano materiale di risulta. Nel video un uomo che si occupa di sgomberi distrugge con un martello, in pieno giorno e in un quartiere centrale della città, un elettrodomestico davanti a un bidone. “La sanzione di 700 euro è determinata dal testo unico per l’ambiente (abbandono dei rifiuti) per 600 euro e da una delibera comunale che prevede una sanzione di 100 euro per il non rispetto del decoro urbano” prosegue Petruzzelli.

Inchiodati su un video diffuso su Facebook dall’assessore Petruzzelli, il sindaco Decaro promette “mano pesante”

Nel capoluogo, però, la mano pesante verso gli ‘sporcaccioni’ è ormai una certezza: a partire dalla giornata di oggi chi abbandona un rifiuto ingombrante in città avrà una multa di mille euro. I cittadini incivili, le imprese legali o abusive che abbandonano i rifiuti ingombranti per strada invece che portarli ai centri di conferimento dell’Amiu o alle discariche autorizzate sono avvisati. “Finora – ha spiegato ieri in conferenza stampa il sindaco Antonio Decaro – abbiamo fatto dieci multe da 700 euro l’una, ma da oggi incrementiamo la sanzione fino a un totale di mille euro”.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia